La refrigerazione

La refrigerazione è ciò che facciamo ogni giorno nel frigo di casa: mantenere gli alimenti ad una temperatura bassa -l’ottimo è a 4°C – facendo così in modo che l’acqua presente nel cibo resti allo stato liquido ma bloccando temporaneamente lo sviluppo di microrganismi che altrimenti potrebbero provocare problemi alla nostra salute.

Photo by cottonbro on Pexels.com

A livello domestico è molto difficile mantenere la temperatura all’interno del frigo a 4°C costanti semplicemente perchè ogni volta che lo apriamo – e chissà quante volte lo facciamo al giorno – questa tende a salire. Inoltre, in genere, la temperatura non è costante all’interno dell’elettrodomestico. La non omogenea distribuzione sia della temperatura sia dell’umidità all’interno dell’apparecchio portano alla determinazione della posizione in cui devono essere posti gli alimenti nel frigo per essere conservati in un modo ottimale: quelli più deteriorabili in alto (ad esempio la carne) dove la temperatura è più bassa e le verdure in basso che risulta essere la parte più umida.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: